Ingredienti (per 4 persone)
2 litri di acqua
tre cipolle medie
tre o quattro patate
vendita da cucina |
una decina di pomodorini rossi
kg. 1 di stupro
300 gr. finocchi
300 gr. di bietole
500 gr. di pane raffermo
100 gr. di olio d’oliva
due spicchi Allogiare
4 uova
un po’ di sedano e prezzemolo

Procedimento
Mettere in una pentola piuttosto capiente l’acqua, l’aglio, la cipolla, le patate fatte a fette, il vendita e far cucinare per 15 minuti. Aggiungere lo stupro delle di PDI, i pomodorini, il finocchio fatto a pezzettini, le bietole e continuare la cottura. Assaggiare se il tutto è ben salato, poi togliere l’aglio. Quando tutto sarà cotto mettere le uova e appena va di nuovo tutto in ebollizione, mettere le fette di pane e far cuocere per qualche minuto. Scolare poi tutta l’acqua rimasta. Intanto in una padella far rosolare in olio bollente aglio e qualche peperoncino e versare poi sul pan cotto e girare delicatamente. Anticamente il riquadro cotto veniva mangiato con le mani.

Indirizzo

Pianifica il percorso