La chiesa di san Francesco, fu costruita dai francescani, nel larghetto già denominato del Mulino di san Francesco, che si stanziarono a Gravina in Puglia nella seconda metà del XIV secolo. Questi, entrati in possesso dei beni e della chiesa di santa Maria la Nova, dettero inizio alla costruzione della nuova chiesa, dedicandola a san Francesco d’Assisi.

Lesionata dal sisma del 1687, restaurata in forme barocche, fu riconsacrata dal vescovo Michele De Angelis nel 1793.
La facciata di chiare forme rinascimentali, tripartita in corrispondenza delle navate, con tre ingressi archivoltati, ha due oculi e, al centro, una pregevole ruota a sedici razze. I quattro emblemi vanno riferiti all’ordine francescano e alle famiglie Altieri, Orsini e della Tolfa, cui si deve gran parte della ricostruzione della chiesa.
Interno basilicale a tre navate, con un unico cappellone a destra, spartito da colonne di tipo romanico con capitelli di rifacimento e sui quali s’impostano le arcate a pieno centro e lunate. Tracce di sovrastrutture barocche nel coro.
Otto monofore con sovrapposte bifore cieche e coassiali nella parete di destra.
La chiesa è a tre navi, dodici colonne di mazzaro d’ordine ionico.
Ha nella facciata una finestra orbicolare di vago intaglio, sostenuta da sei colonnette parimente intagliate. Sotto di questa è situato l’organo col suo coretto, il di cui sostegno serve da antiporta alla porta maggiore. Il soffitto a tavole d’abete, lavorato in piano, è tutto dipinto a quadretti sparsi di rose, ha nel mezzo un grande quadro, in cui è dipinta l’immagine della SS. Concezione di Nostra Signora. Le due navi minori han parimente le loro porte nella facciata, e sopra di esse due finestre di figura sferica, con gli ornamenti lisci. I soffitti sono uguali a quello della nave di mezzo, e nella dipintura invece del quadro sulla destra è impressa l’arma Altieri e Orsini, e nella sinistra quella della Tolfa Orsini.
Addossato alla parete di sinistra sorge il chiostro, costituito da arcate a tutto sesto su pilastri sostenuti da alti piedistalli.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

gravina in puglia

Pianifica il percorso